lunedì 9 novembre 2015

Verificare la compatibilità di cerchi auto usati

Comprare cerchi usati, magari da subito.it, potrebbe essere una buona idea per fare un  acquisto di usato e risparmiare del denaro. Il problema però, in questi casi, è la corretta verifica della compatibilità dei cerchi per la propria auto. Un parametro che si utilizza solitamente è indicare la misura della gomma montata, ad esempio 175/65 R14, tuttavia questi parametri non sono sufficienti per una corretta scelta.


Se siete fortunati il venditore ha indicato correttamente tutti i parametri necessari, altrimenti dovrete informarvi voi o cercare di sollecitare il venditore. Il caso più fortunato e nel quale potreste evitare questi passaggi è quello in cui i cerchi da comprare erano montati esattamente sullo stesso modello di auto che possedete. In questo caso è possibile evitare di stare a controllare più di tanto.
In tutti gli altri casi occorre verificare alcuni parametri.

Parametro PCD

Il PCD indica il numero dei fori per il fissaggio e la loro distanza espressa in mm.   Il PCD è il fattore fondamentale per l'applicazione del cerchio in lega sull'auto.
Se il numero dei fori e l'interasse del cerchio non sono corretti non è possibile il montaggio dello stesso.
Esempio:
PCD 5X100
Il 5 sta per il numero di fori, mentre la loro posizione espressa in millimetri è di 100 ed esprime il diametro di un cerchio immaginario che passa per il loro centro o volendo il doppio dell'interasse tra l'asse della vite e del cerchione.

Parametro ET

ET (offset), è uno spazio, espresso in millimetri, tra la superficie dell’attacco del cerchio al mozzo ed il piano centrale (di mezzeria) del cerchio stesso; in altre parole, se il piano di attacco del cerchio è perfettamente al centro, avremo un valore di ET pari a zero, mentre se il piano è spostato all’esterno avremo un valore di ET maggiore di zero. Viceversa se il piano è spostato all’interno il valore l’ET risulterà negativo. A parità di larghezza del cerchio, avere un ET minore rispetto a quello di partenza porta ad avere un aumento della carreggiata del veicolo.


Larghezza del canale 

E' espressa in pollici e varia in base alla larghezza del pneumatico che si vuole montare. Quanto maggiore è la larghezza del canale del cerchio tanto più "stirato" sarà il battistrada della gomma; la ruota risulterà essere quindi più sporgente. Questo aspetto non va sottovalutato poichè, avendo cerchione e pneumatico la stessa larghezza, quest'ultimo sfrutterà a pieno la misura del battistrada ma, in caso di eccessivo incremento, la stabilità del gruppo ruota viene a mancare col pericolo che la gomma esca fuori dal cerchio stesso;

Nessun commento :

Posta un commento